DOLCE VERONA

17 03 2014

VERONA – INTER 0-2, l’ Inter, esce dal ‘Bentegodi’ con i 3 punti. Nelle ultime 6 parite abbiamo inanellato 4 vittorie e due pareggi con buone prestazioni. Stiamo rivedendo una squadra, un gruppo  che rema verso la stessa direzione dell’allenatore. Qualche giocatore si è fatto notare più di altri, Handanovic grandissimo quando ha parato due volte consecutive al 45′  su Romulo e Iturbe  e che dire di Ranocchia, sembrava alla frutta ed invece ha aspettato con calma il suo turno ed ora si stà giocando le carte fino alla fine, bravo. Hernanes, non è ancora al top ma quando ha i suoi lampi di genio diventa imprevedibile. Aspettiamo il primo gol in nerazzurro e chissà che non metta la quinta durante tutta la partita, per ora ci regala delizie a piccole dosi ma tra un pò ci sazierà. Merita l’ennesima standing ovation, il TRENZA, DON RODRIGO, lui non parla, lui segna e fa segnare, grande. Grande anche Jonathan, assist al bacio e gol di potenza, lo vogliamo così. Debutto per D’Ambrosio, preso a gennaio e poco utilizzato, bravo a sfruttare la sua occasione , puntuale in fase difensiva tanto da mettere in ombra  Romulo che quest’anno ha fatto scintille. 

Alla fine ci possiamo ritenere soddisfatti per la reazione che da qualche domenica a questa parte stiamo vedendo, l’europa è l’obiettivo, l’abbiamo nel mirino, avanti così.

FORZA INTER!