FISCHI PER FIASCHI

23 09 2012

Ragazzi….abbiamo un problema, Inter-Siena 0-2. Quando pensavamo di chiudere con l’ennesimo pareggio ecco la doccia fredda, uno due toscano e giù  fischi forse ingenerosi per una squadra che è partita praticamente da zero, tante facce nuove, tanta voglia ma tanto lavoro da fare.  L’ Inter esce sconfitta contro un discreto Siena ed un ottimo Pegolo in gran forma, Cosmi gongola. Buon primo tempo con un’ Inter tonica,  le occasioni  non mancano ma il portiere toscano è in stato di grazia.
Nella ripresa, col passare dei minuti, l’ ansia si fa sempre più pressante e gli errori si susseguono. Ormai tutti sanno che chi troppo sbaglia paga e puntuale arriva la mazzata con il gol di Vergassola. Si tenta l’assalto riparatore ma con poca testa ed ecco che 92′ arriva il raddoppio ospite a chiudere definitivamente ogni discorso. Al fischio finale seguono altri fischi, quelli dei tifosi, quelli che fanno male, quelli che fanno solo danni, se c’era ansia prima figuratevi adesso. Ognuno è libero di pensarla come vuole ma se si cerca d’ aiutare la squadra bisogna applaudire, sempre, non solo quando si vince, troppo facile. E’ giusto criticare ma fischiare vuol dire affossare chi è già in ginocchio. Mercoledì sera a Verona contro un Chievo alla ricerca di punti, bisognerà rispolverare l’orgoglio nerazzurro per strappare punti e  risorgere. I ragazzi hanno bisogno di noi, la squadra ha bisogno di noi e noi  NON MOLLIAMO! FORZA INTER, FORZA!

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: