L’ ANSIA DA PRESTAZIONE

21 09 2012

Anche ieri sera un  dopo cena con amaro, ma amaro amaro, 2 a 2 contro il buon Rubin Kazan.  Purtroppo per l’ennesima volta in casa, la settima, non siamo riusciti a chiudere con una vittoria casalinga. Qualche lampo ogni tanto ma le aspettative erano altre. Come a scuola l’Inter è rimandata…..a  domenica contro il Siena e che sia la volta buona. Potremmo giocare a Casalpusterlengo, chissà forse il buon Jonathan  potrebbe riprendersi dall’ ANSIA DA S.SIRO. Purtroppo  a volte ci sono troppe pause, folate di gioco che precedono momenti di torpore, fiammate improvvise e attimi di amnesia.

Strama lo sà, esiste un problema ma come ha detto bisogna lavorare e lavorare ancora, avere fiducia in un buon gruppo che in ogni caso è reattivo alle difficoltà e segnare al 92′ (grande YUTO)  ne è la prova. Qualche giocatore  ieri sera ha toppato, forse non per colpa loro,  ma ci può stare, ora però devono  riconquistare fiducia e tranquillità.  Un bravo a Marko Livaja,  1993 (!) attento,  sicuro,  grintoso con fisico e personalità. Insomma, ci siamo ma non ci siamo ancora  e quale occasione migliore quella di domenica per rompere il digiuno? Il Siena è da matare in casa MEAZZA….. ma senza ansia da prestazione.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: