MILAN – INTER : 0-1 (DIEGO ALBERTO MILITO)

16 01 2012

Milan – Inter 0-1  con rete del Principe Diego Alberto Milito. Con una precisione chirurgica ha colpito ancora. Come due anni fa, Abate cicca il pallone e con l’astuzia del bomber di razza EL PRINCIPE con un diagonale preciso trova quei 10 cm di vuoto tra il piede di Abbiati ed il palo, legno interno e  la rete si gonfia- SEMPLICEMENTE PERFETTO! Derby delicato alla ricerca della sesta vittoria consecutiva, della rimonta, della sconfitta dei cugini, dei tre derby consecutivi persi. Mister Ranieri ha portato in dote quella serenità ed umiltà che avevamo perso nella prima parte di campionato e quel palmares da uomo derby con 8 vittorie ed 1 pareggio nelle stracittadine. Non è tutto oro quel che luccica, qualche errore c’è stato ed il Milan ha fatto gioco,  ma alla fine vince chi segna (ricordate con il Barcellona di Mou?). Un ringraziamento speciale ad IBRA che non più tardi di ieri mattina aveva sentenziato che “il derby avrebbe nominato la SQUADRA PADRONA DI MILANO”…..ancora grazie IBRA. Ieri sera ha dovuto fare i conti con il Sig. Samuel, assente l’anno scorso e francamente è stata tutta un’altra storia.  Oggi è inutile  ricordare il gol regolare annullato a Thiago Motta, purtroppo quando c’è il Milan di mezzo è normale  ma vogliamo ricordare quel monumento d’uomo che è il NOSTRO CAPITANO. ZANETTI non è normale, quando prende la palla non gliela scolli più e chi ci riesce lo scrive sul calendario per ricordare l’evento. Come corre PUPI non corrono neppure i ragazzini e comincio a pensare che un bottone ON/OFF dietro alla schiena deve averlo anche lui come Ciccio Bello. Ora sotto a chi tocca anche perchè abbiamo vinto una battaglia ma non ancora la guerra (naturalmente calcisticamente parlando). C’è chi per digerire il boccone amaro della sconfitta ha ricordato ai propri tifosi che in fondo il Milan è a 5 punti, noi vogliamo ricordare  i bei momenti quando  loro “spadroneggiavano” in serie B.  Godiamoci questa vittoria ma pensiamo già alla prossima partita, non c’è tempo da perdere, non è ancora finita, anzi, è ora che diventa dura . Il bello del calcio è che non è mai, mai finita!

GRANDI RAGAZZI! GRANDE INTER! 

Annunci

Azioni

Information

One response

16 01 2012
cicli

SIAMO L’ INTERNAZIONALE, PERCHE’ NOI SIAMO FRATELLI DEL MONDO, GRAZIE RAGAZZI E ORA VIENE IL BELLO, SALUTI NERAZZURRI.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: